Cyber Risk

Covid-19 e Ransomware, arriva l’aiuto per gli Ospedali

Covid-19 e Ransomware, arriva l’aiuto per gli Ospedali

Nonostante alcuni gruppi di cyber criminali avessero dichiarato che non avrebbero preso di mira ospedali e organizzazioni sanitarie durante tutto il periodo dell’epidemia da Covid-19, un centro medico di Londra, l’HRM (Hammersmith Medicines Research), impegnato nella ricerca di un vaccino contro il coronavirus, ha subito a metà marzo un attacco ransomware con esposizione online dei dati dei clienti.

Read More

Italiani attenzione al “Phishing Coronavirus”

Italiani attenzione al “Phishing Coronavirus”

La Banca Centrale Europea ha inviato un avviso a tutte le istituzioni finanziarie, in modo che siano preparate a una serie di criticità durante l’evoluzione della pandemia da Coronavirus, e quindi alla necessità di predisporre un piano per essere pronte a rispondere. Oltre alla possibilità che si assenti gran parte dello staff, e quindi alle difficoltà nel mantenere l’operatività quotidiana, le banche dovranno aspettarsi un’impennata delle frodi e degli attacchi cyber che possono sfruttare la situazione per diffondersi con maggiore facilità.

Read More

Relazione DIS 2019, cresce la complessità degli attacchi cyber

Relazione DIS 2019, cresce la complessità degli attacchi cyber

Crescita della qualità e della complessità delle attività cyber ostili rivolte alle infrastrutture critiche nazionali; maggiore orientamento verso operazioni preparatorie per successivi attacchi; rilevazione di numerose attività di matrice statuale con obiettivi di tipo strategico e geopolitico. È quanto emerge dal punto sullo Stato della minaccia cibernetica in Italia nel 2019, all’interno della Relazione annuale del DIS, il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza, presentata a Palazzo Chigi lo scorso 2 marzo. L’ambito cibernetico si conferma anche quest’anno come ambiente privilegiato per la conduzione di manovre ostili in danno di target, sia pubblici che privati, di rilevanza strategica per il Paese.

Read More

Pishing “Coronavirus”: il cyber crime non si ferma

Pishing “Coronavirus”: il cyber crime non si ferma

La Polizia Postale avvisa che nell’ultima settimana di febbraio, in coincidenza con l’emergenza Coronavirus, è stata individuata una campagna di phishing che fa leva sulla paura del virus. La campagna è rivolta ai clienti di Banca Intesa Sanpaolo e di Banca Monte Paschi di Siena, tramite l’invio massivo di email contenenti una falsa nota informativa rivolta alla tutela dei clienti. Con le email, i cyber criminali tentano di indurre la vittima a cliccare sul link presente nel testo, con la scusa di leggere una comunicazione urgente relativa all’emergenza sanitaria per il virus COVID-19.

Read More

Un 2019 da record per la Polizia Postale

Un 2019 da record per la Polizia Postale

A conferma dell’impegno devoluto nel contrasto italiano al cyber crime, la Polizia Postale ha reso pubblici i risultati di un anno di lavoro, dati che dimostrano una crescita della segnalazione di attacchi; una condivisione sempre maggiore di informazioni critiche per una risposta efficiente e di sistema; numeri crescenti su indagini avviate, operazioni fraudolente bloccate, persone indagate e in alcuni casi arrestate.

Read More

Stato di emergenza a New Orleans per un ransomware

Stato di emergenza a New Orleans per un ransomware

È stato dichiarato dal sindaco LaToya Cantrell lo stato di emergenza a New Orleans, dove un Ransomware ha infettato i computer degli uffici governativi della città. L’impatto sulla città è da ritenersi molto rilevante e non è chiaro quando riprenderanno i servizi, ma sarebbero escluse al momento conseguenze ai servizi di pubblica utilità e di sicurezza.

Read More

Attacco hacker ai droni a Torino

Attacco hacker ai droni a Torino

Si è trattato di un attacco hacker in piena regola: intorno alle ore 22 di venerdì 12 luglio, durante la semifinale della “Drone Race” ai Murazzi di Torino (una sorta di Champions League di questo sport, con vere e proprie gare di velocità e acrobazie) i piloti hanno perso il controllo dei propri veivoli. Nel frattempo, sui monitor è apparsa la scritta “I droni uccidono smetti subito”, per almeno 15 minuti,  prima che gli organizzatori riuscissero a riprendere il controllo.

Read More

Multa record a British Airways, quali le conseguenze?

Multa record a British Airways, quali le conseguenze?

Una multa record pari a 183 milioni di sterline (204 milioni di euro) è stata indicata a British Airways dall’ICO, Information Commissioner’s Office, ossia il garante della privacy britannico. Si tratta della sanzione più alta proposta ad oggi dall’ICO, ed è proprio il caso di dire che è conseguenza di un nuovo trend iniziato nel 2018 con l’entrata in vigore del GDPR. La notizia è quindi allarmante per tutte le aziende, non solo per BA, che aveva subito un data breach abbastanza limitato per numero di clienti impattati (380mila), seppure importante per la tipologia di informazioni sottratte, come mostra la figura successiva (dove il caso di British Airways quasi scompare in uno scenario dominato da perdite di dati per centinaia di milioni di clienti).

Read More

Nuova ondata di attacchi cyber dagli Usa contro Russia e Iran

Nuova ondata di attacchi cyber dagli Usa contro Russia e Iran

Nelle ultime settimane si sono alternate notizie che hanno fatto pensare a un’escalation in corso con riferimento alle perduranti attività di cyberwar tra Nazioni. La responsabilità dell’attentato alle 2 petroliere nel golfo dell’Oman (più che altro di un’azione dimostrativa) sarebbe andata all’Iran; in risposta a questo fatto e al successivo abbattimento di un drone, gli USA, pur sospendendo un’azione militare con raid aerei contro stazioni radar e batterie missilistiche di Teheran, tramite l’Us Cyber Command avrebbe invece lanciato un attacco informatico.

Read More