Cyber Risk Management

Log4j, come ne usciremo?

Log4j, come ne usciremo?

Nel mondo della cybersecurity, non c’è nessuno che non stia parlando, in questo momento, della vulnerabilità più grave di sempre. Log4j, una libreria di logging diffusa in moltissime applicazioni Java, che secondo i ricercatori di sicurezza potrebbe permettere agli attaccanti di eseguire codice malevolo e prendere il controllo dei sistemi. Trattandosi di una libreria estremante utilizzata dagli sviluppatori Java, e inclusa in molti software open source, risiede non soltanto su server e applicazioni aziendali, ma anche su smartphone, computer, quasi tutti i device in circolazione. Java come noto è utilizzato da almeno 3 miliardi di dispositivi: per questo in molti hanno cominciato a parlare di “Apocalisse informatica”.

Read More

Sanità sotto attacco cyber: come impostare la risposta

Sanità sotto attacco cyber: come impostare la risposta

Gli Enti della Sanità italiana sono sempre più spesso presi di mira dagli hacker. Come ha rilevato un’analisi Swascan di inizio ottobre 2021, il rischio di “data breach” e di interruzione delle attività per ‘ransomware’ nel mondo ospedaliero è molto cresciuto negli ultimi anni. Su un campione di 20 enti sanitari italiani analizzati con il SOC del security provider, solo 4 hanno passato l’esame senza dimostrarsi vulnerabili. Per gli altri 16 ospedali sono emersi 942 problemi di natura tecnica, 239 indirizzi IP esposti su Internet, 9.355 indirizzi e-mail compromessi, 579 portali di accesso, console o servizi di database accessibili dall’esterno.

Read More

Cantieri in corso per il framework Mitre ATT&CK

Cantieri in corso per il framework Mitre ATT&CK

Come sapere quali sono le tecniche più utilizzate dagli hacker, e poter quindi riconoscerle in modo efficace e veloce? Sempre più spesso i CISO e i security manager si affidano al framework Mitre ATT&CK, definito in questo modo perché acronimo di Adversarial Tactics, Techniques & Common Knowledge. Per chi si occupa di cybersecurity, è diventato importante conoscerlo e sapere quali sono le novità che offre.

Read More

Il regolamento DORA spinge per la cybersecurity nel mondo Finance

Il regolamento DORA spinge per la cybersecurity nel mondo Finance

Le riforme seguite alla crisi finanziaria del 2008 hanno puntato a ripristinare la resilienza del settore finanziario, ma non hanno completamente considerato la resilienza digitale di questo mondo. Oggi il gap è colmato con l’arrivo nell’Unione Europea del Digital Operational Resilience Act (DORA), previsto per marzo 2022, su cui di recente si è espressa anche l’associazione ISACA, con la pubblicazione di un white paper che approfondisce come impostare la compliance a DORA.

Read More

La visibilità sugli IT asset riduce il rischio cyber

La visibilità sugli IT asset riduce il rischio cyber

Negli ultimi 2 anni, i team IT delle aziende hanno avuto il compito di mantenere operative le persone delle proprie aziende in uno dei periodi più difficili della storia. Via via che la situazione torna alla normalità, l’IT si sta però rendendo conto che la continua e rapida evoluzione tecnologica, e le scelte fatte durante l’emergenza, hanno reso la gestione delle infrastrutture IT sempre più complessa. Nuovi modelli operativi, in particolare, hanno lasciato in secondo piano il tema della sicurezza, e ora bisognerà correre rapidamente ai ripari, incrementando la visibilità sugli asset IT.

Read More

USA: funziona la Call-to-action per la Cybersecurity

USA: funziona la Call-to-action per la Cybersecurity

L’approccio USA alla cybersecurity vedrà nei prossimi anni una forte collaborazione tra pubblico e privato. Dopo che l’Amministrazione Biden ha radunato lo scorso 25 agosto (con una “call to action” per la cybersecurity) i Ceo dei principali IT Player e altri rappresentanti delle assicurazioni e del mondo universitario, i primi risultati della nuova intesa sono incoraggianti.

Read More

La cybersecurity nelle PMI europee

La cybersecurity nelle PMI europee

L’Unione Europea è la più grande economia e il più estesa area di mercato unico, e per quanto vi risiedano numerose multinazionali e grandi imprese, le PMI rappresentano la vera spina dorsale di questa economia. Come ha affermato la stessa Commissione Europea, le PMI impiegano 100 milioni di persone in Europa e costituiscono il 99% di tutte le aziende. Contano per almeno la metà del PIL e giocano un ruolo importante in ogni ambito.

Read More