Privacy

Con il cloud cresce la preoccupazione per la Data Protection

Con il cloud cresce la preoccupazione per la Data Protection

Se qualcuno pensava che con un utilizzo sempre più diffuso di servizi cloud sarebbe diminuita la preoccupazione predominante sulla loro sicurezza e sulla Data Protection, si sbagliava. È pur vero che le aziende spostano sempre di più i propri workload in cloud, per sfruttare i vantaggi esclusivi del nuovo modello di IT-as-a-service in termini di perfomance, scalabilità e costi ridotti. Il problema di una maggiore esposizione a rischi IT vecchi e nuovi però permane.

Un blackout nel datacenter Microsoft in Texas blocca i servizi cloud in molti Paesi

Un esempio di quello che può subire un’organizzazione è quanto avvenuto a inizio settembre, quando a causa di problemi tecnici in un datacenter Microsoft vicino a San Antonio, in Texas, lo shutdown di una serie di server e sistemi di networking ha avuto impatto diretto sull’interruzione del servizio cloud di Microsoft Azure per molti clienti e, a cascata, una serie di disservizi anche per clienti Office365.

Read More

Connected Car: quali i rischi per sicurezza e safety

Connected Car: quali i rischi per sicurezza e safety

Il mercato dei prodotti e servizi per le Connected Car, le auto del futuro collegate a Internet, è previsto valere 155 miliardi di dollari entro il 2022, una stima che parte dall’assunto che entro tale data oltre il 75% dei 92 milioni di auto vendute ogni anno sarà dotato di connettività alla rete. Perché questo mercato possa crescere è però indispensabile garantire la sicurezza, e quindi anche la safety, di queste autovetture avanzate e abilitate a fruire nuovi servizi online.

Read More

GDPR: conosci tutto sul nuovo Regolamento EU sulla Privacy?

GDPR: conosci tutto sul nuovo Regolamento EU sulla Privacy?

E’ cominciato il conto alla rovescia, mancano oramai solo 8 mesi all’avvio del GDPR, la nuova normativa EU sulla protezione dei dati personali. Come noto, molte aziende italiane devono ancora cominciare a valutare quale sarà la portata dell’adeguamento delle procedure e infrastrutture interne per essere compliant: molti si renderanno conto quindi nei prossimi mesi che il tempo non basterà per portare a termine l’intero passaggio al GDPR.

Read More

Privacy Europea, Sicurezza Pubblica e Antiterrorismo

Privacy Europea, Sicurezza Pubblica e Antiterrorismo

Conservare o vedere crollare un sistema, spesso, è solo una questione di scelte pregresse, di criticità non messe in preventivo, di eccesso di garanzie verso l’individuo, o semplicemente dell’arrivo di quello che in gergo si chiama “black swan”, ovvero cigno nero: ciò che è oggettivamente inaspettato ed “inaspettabile”.

Abbiamo colto l’occasione dell’uscita del suo nuovo libro, “PRIVACY EUROPEA, SICUREZZA PUBBLICA E ANTITERRORISMO NELLE INFRASTRUTTURE CRITICHE”,  per intervistare Federico Leone, autore ed esperto professionista della materia, su quelle che vede essere le trasformazioni nella nostra società in tema di sicurezza e privacy, indotte oggi dai nuovi modelli di consumo di tecnologie digitali.

Il 16 settembre 2017, dalle ore 15 alle ore 19, l’Autore Federico Leone firmerà le copie del libro presso

MONDADORI BOOKSTORE – Strada Padana Superiore, 154

c/o C.C. La Corte Lombarda, Bellinzago Lombardo

Read More

Relazione del Garante: i numeri, l’impatto del GDPR

Relazione del Garante: i numeri, l’impatto del GDPR

Presentando la Relazione Annuale delle attività svolte nel 2016, Antonello Soro, Presidente dell’Autorità Garante della Privacy, è tornato ad insistere sull’importanza, oggi molto attuale, di garantire i diritti di protezione delle informazioni individuali, elemento basilare per libertà e democrazia, oltre che, in un mondo sempre più digitale, elemento fondante la personalità dei singoli individui.

Read More