Enisa

Enisa Threat Landscape, rimane alta l’esposizione UE ai rischi cyber

Enisa Threat Landscape, rimane alta l’esposizione UE ai rischi cyber

Stiamo assistendo ad una rapidissima trasformazione in chiave digitale, e l’arrivo del 5G, la migrazione al cloud, la convergenza degli ambienti industriali e l’esplosione del fenomeno IoT, non fanno altro che ridisegnare l’orizzonte cibernetico, allargando sempre più la superficie vulnerabile ad attacchi esterni. La buona notizia, riportata quest’anno anche dall’Enisa Threat Landscape 2018 (ETL 2018), è che le forze dell’ordine, i vendor e i governi europei cominciano a mettere in campo misure attive di difesa (Active Defence) in grado oggi di contrastare, in alcuni casi anche molto bene, le azioni malevole sulla rete.

Read More

Ripensare il disegno della resilienza per i servizi critici

Ripensare il disegno della resilienza per i servizi critici

La trasformazione digitale comporta un ripensamento del modello architetturale e uno spostamento di ambienti verso datacenter esterni e cloud: il cambiamento porta però in evidenza nuove criticità sul fronte della sicurezza, che vanno affrontate e risolte tenendo conto di un contesto nuovo e di requisiti diversi. Ne parliamo in questa intervista con Angelo D’Andrea, Responsabile ICT Architecture, Security e Systems Management di SEA.

Read More

La Cybersecurity nell’era dell’Innovazione Digitale: qual è la sfida da vincere

La Cybersecurity nell’era dell’Innovazione Digitale: qual è la sfida da vincere

Quali sono le sfide della nostra era di Innovazione Digitale molto più rapida e pervasiva rispetto al passato? Come va rivista l’attuale impostazione del Cyber Risk management perché sia realmente efficace ed allineata a quelli che sono i veri bisogni del Business. Ne abbiamo parlato con Marcello Fausti, VP IT Security Engineering & Application Management presso TIM e membro dell’Advisory Board del Programma 2018 sulla Cybersecurity e il Risk Management di The Innovation Group.

TIG. Quali sono dal suo punto di vista le priorità di un Responsabile della Sicurezza ICT di una grande organizzazione, considerando l’evoluzione molto rapida con cui si è sviluppato negli ultimi anni il tema dei rischi cyber?

Marcello Fausti. Credo che per poter arrivare a definire delle priorità di intervento sia necessario approfondire tre aspetti del problema cyber che richiederebbero una maggiore focalizzazione. Il primo tema è quello dei numeri e della dimensione del fenomeno cyber. Il secondo tema riguarda il concetto di rischio e la sua valorizzazione. Il terzo tema, in parte conseguenza dei primi due, riguarda la scelta del migliore approccio da seguire per mettere a punto un piano di intervento sul tema cyber.

Read More

ENISA Threat Landscape: cosa è cambiato nel 2017

ENISA Threat Landscape: cosa è cambiato nel 2017

Secondo l’ultima edizione dell’ ENISA Threat Landscape Report, resa pubblica nelle scorse settimane, il 2017 è stato l’anno in cui lo scenario delle minacce cyber ha definitivamente confermato – tramite fatti inconfutabili – i nuovi metodi usati dal cyber crime per monetizzare le proprie azioni; gli attacchi persistenti ai sistemi democratici; l’esistenza di una continuativa e sempre più pericolosa Cyber War tra alcuni Stati; l’evoluzione delle infrastrutture utilizzate per i cyber attack (ad esempio le botnet IoT) e le dinamiche che legano i diversi agenti all’origine dei cyber threat.

Read More

Come sta cambiando la strategia UE per la Cybersecurity

Come sta cambiando la strategia UE per la Cybersecurity

Ha fatto molto rumore il riconoscimento da parte del Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, nel suo discorso sullo Stato dell’Unione del 13 settembre scorso, della volontà delle istituzioni di fare di più per rispondere ai Cyber Threats, ricordando che lo scorso anno ci sono stati in Europa oltre 4.000 attacchi ransomware al giorno e l’80% delle aziende europee ha subito almeno un incidente cyber.

Read More