Internet of Things

IoT Security e consapevolezza delle persone le principali sfide del CISO nel 2018

IoT Security e consapevolezza delle persone le principali sfide del CISO nel 2018

Il ruolo del CISO è in rapida evoluzione: in futuro dovrà far fronte a maggiori rischi informatici e rispondere a molteplici responsabilità, sia per l’accresciuta complessità delle infrastrutture da tenere sotto controllo, sia per l’aggravarsi delle norme, sia per una quantità molto superiore di dati sensibili da gestire come conseguenza della diffusione dell’IoT. Data la rilevanza del tema, ne abbiamo parlato con Mauro Azzini, IT Manager di Guber.

Read More

Sempre più urgente  definire la sicurezza dell’IoT

Sempre più urgente  definire la sicurezza dell’IoT

Intervista a Alessandro Cosenza, Chief Information Security Officer di BTicino

I pericoli associati ad un utilizzo insicuro di device Internet connected (IoT, Internet of Things) sono balzati all’attenzione di tutti lo scorso ottobre, quando la botnet Mirai, sfruttando la potenza di fuoco di centinaia di migliaia di device (webcam, gateway) con un attacco DDoS da 1,2 terabit al secondo (rivolto al servizio DNS del provider Dyn), è riuscita a bloccare, nel corso di una giornata, un’ottantina di siti web tra i più importanti.

Read More

La sicurezza nel 2017 e oltre

La sicurezza nel 2017 e oltre

Ogni anno il settore della sicurezza deve fronteggiare nuovi tipi di minacce, dal momento che i metodi utilizzati dai criminali informatici per accedere ai dati delle organizzazioni sono in continua evoluzione. In occasione dell’inizio del nuovo anno, gli esperti di sicurezza di Symantec hanno identificato le tendenze per il 2017 e gli anni successivi.

Il panorama della sicurezza è in costante evoluzione – ha spiegato Vittorio Bitteleri, Head of Sales Enterprise Security Italia di Symantec –  E’ importante determinare le aree in cui il settore della sicurezza deve focalizzare la propria attenzione.

Read More

Internet of Things e Domotica: la normativa rinforza lo sviluppo

Internet of Things e Domotica: la normativa rinforza lo sviluppo

Riportiamo un articolo della Dott.ssa Gloria Ricci della Società Colin & Partners sulla necessità di porre la Privacy e la sicurezza dei dati al centro dello sviluppo dell’Internet of  Things (IoT). In particolare si fa riferimento alle soluzioni dell’ambito Domotica, per le quali è già oggi possibile individuare riferimenti normativi specifici, ad esempio per quanto riguarda:

Read More

Quali i rischi Cyber e le criticità dell’Internet of Things

Quali i rischi Cyber e le criticità dell’Internet of Things

Dell’Internet of Thing (IoT) e degli impatti che avrà si parla già da qualche anno, ma solo oggi cominciamo a vederne le applicazioni: dall’ambito sanitario con sistemi di wearable health e monitor in grado di misurare parametri legati alla salute, alle Internet-connected cars, smart grids, appliance intelligenti per la casa, il fitness, il tempo libero. Guardando a questi interessanti prototipi e nuovi device non ci si preoccupa però molto delle conseguenze collegate alla privacy, alla security e alla safety delle persone.

Read More

Dal RFID all’IOT: le criticità del quadro normativo

Dal RFID all’IOT: le criticità del quadro normativo

Nell’IoT c’è un problema di perdita di controllo dovuto ad un asimmetria informativa, a fronte della quale l’unica via che sembra ragionevole percorrere per la protezione dei dati dei cittadini/consumatori è quella di richiamarsi ai principi della Privacy by Design e della Privacy by Default. Secondo questi principi lo sviluppatore e la catena di fornitori ad esso connessa devono garantire già nella fase di progettazione e sviluppo che il trattamento dei dati sia corretto, limitato a quando è indispensabile, proporzionato. Garanzie queste che devono essere assicurate anche nella fase di gestione dell’applicativo (Privacy by Default), tramite forme di consenso e revoca al trattamento. Occorre che vi sia una maggiore consapevolezza degli utilizzatori: il contrasto all’asimmetria dell’IoT è efficace solo tramite una cosciente autodeterminazione informativa.

Read More