Webinar

Sicurezza del Datacenter, quale percezione nelle aziende italiane

Sicurezza del Datacenter, quale percezione nelle aziende italiane

La sicurezza delle infrastrutture di Datacenter è oggi al primo posto negli obiettivi di protezione cyber delle aziende italiane, come emerge da una Survey che TIG sta conducendo su un campione di aziende italiane  medio grandi e dei diversi settori.

Come mostra la figura successiva, che riporta i risultati preliminari della Survey, il datacenter, gli ambienti mobile, gli endpoint, la rete e le applicazioni web sono tutte ai primi posti nel piano di Cybersecurity, segnale che le aziende sono ben coscienti del fatto che i maggiori rischi di infiltrazione e data breach riguardano proprio questi ambienti.

Read More

Malware e attacchi cyber in Italia: i nuovi trend

Malware e attacchi cyber in Italia: i nuovi trend

Lo scorso anno alcuni attacchi di dimensione globale, come i ransomware (o meglio cryptoworm) WannaCry e NotPetya, hanno risvegliato l’attenzione sui rischi collegati a nuove forme di malware avanzato. I RANSOMWARE stanno colpendo trasversalmente e indiscriminatamente tutte le categorie, dalla grande organizzazione, all’industria manifatturiera, al piccolo studio professionale, ai singoli individui: ciò nonostante, il pericolo non viene preso sufficientemente sul serio.

Read More

Ransomware e BEC i più gravi attacchi cyber per le aziende italiane

Ransomware e BEC i più gravi attacchi cyber per le aziende italiane

L’Italia è oggi colpita dal 7% di tutto il ransomware a livello mondiale, un dato preoccupante, e soprattutto un fenomeno inarrestabile, che si è quintuplicato dalla sua nascita nel 2013. Il webinar CYBER CRIME, DATA BREACHES E GDPR dello scorso 19 settembre con gli interventi di Davide Gabrini, Laboratorio di Informatica Forense dell’Università degli Studi di Pavia, e Marco Rottigni, Consulting SE, FireEye, partendo dalla presentazione dello stato dell’arte dell’evoluzione del cyber crime, ha sottolineato l’importanza di disporre una maturità operativa nella resilienza agli attacchi avanzati, in linea con gli standard più elevati.

Read More

GDPR e Mobility in azienda: cosa cambia?

GDPR e Mobility in azienda: cosa cambia?

Oggi le aziende italiane mettono a disposizione dei propri dipendenti device Mobile (come notebook, smartphone, tablet e mobile business app) con rischi molto elevati, non solo per il possibile furto o smarrimento dei dispositivi stessi ma anche per i possibili attacchi cyber mirati. Da alcune recenti ricerche emerge infatti che oltre il 20% degli intervistati ha subito una violazione della sicurezza tramite dispositivi mobili. In aggiunta il nuovo Regolamento sulla Data Protection, GDPR, stabilisce sanzioni pecuniarie elevate, fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato, nei casi in cui sia accertato che l’azienda non ha predisposto misure e procedure di sicurezza sufficienti nel trattamento dei dati personali.

Approfondiamo il tema con Gloria Marcoccio, Compliance & Privacy Consultant, e con Riccardo Canetta, Regional Sales Director, Italy, Turkey and Greece di MobileIron, che il prossimo 26 settembre, saranno relatori del Webinar “GDPR COMPLIANCE. PRIVACY E SICUREZZA PER IL MOBILE. Impatto e indicazioni pratiche per l’adeguamento alle norme”, organizzato da Hitachi Systems CBT in collaborazione con MobileIron e The Innovation Group.

Read More

Come rendere efficace il training per la Security Awareness

Come rendere efficace il training per la Security Awareness

Le persone rappresentano oggi un tassello critico della strategia complessiva delle organizzazioni per la sicurezza cyber. Così come è importante dotarsi di corrette soluzioni di protezione, è altrettanto importante formare le persone perché siano in grado di individuare un possibile attacco, evitarlo e soprattutto segnalarlo internamente a chi deve prendere immediate misure di contenimento. Oggi il tema della Security Awareness è di grande interesse. Ne abbiamo parlato con Raoul Brenna, Responsabile della Practice Information Security & Infrastructures, CEFRIEL – Politecnico di Milano, che il prossimo 6 Luglio 2017 terrà un Webinar con The Innovation Group su “Phishing simulato e Security Awareness concreta”.

Read More

Jobs Act e controllo dei lavoratori, cosa è cambiato

Jobs Act e controllo dei lavoratori, cosa è cambiato

Lo sviluppo tecnologico il Mobile, il Cloud, la gestione degli accessi con riconoscimento biometrico,  sono tutti vantaggi competitivi per le aziende, ma fino a poco tempo fa, per molti strumenti con cui si configurava una situazione di controllo del lavoratore, il datore di lavoro poteva incontrare resistenze e difficoltà di attuazione.

Read More