Franco Vigliano

Il Chief Information Security Officer del 2020

Il Chief Information Security Officer del 2020

Il difficile lavoro del Chief Information Security Officer – Parte 3

Nella prima parte del nostro excursus sul ruolo del Chief Information Security Officer abbiamo visto come il suo sia un lavoro complesso, forse a volte ben retribuito, ma visto sempre e comunque dagli altri componenti della élite dei manager (la C-suite, fatta da CEO, CFO, CRO, CIO, ecc.) come un’attività tecnica spesso di intralcio al core business dell’azienda.

Read More

Impatto economico del cybercrime sulle aziende e sulle nazioni

Impatto economico del cybercrime sulle aziende e sulle nazioni

Il gruppo inglese TalkTalk ha affermato nei giorni scorsi che ha stimato un costo una tantum di 53 milioni di dollari per il recente attacco cyber con perdita di dati per 156.959 clienti. Si tratterebbe delle spese legate alla perdita di fatturato di ecommerce (il sito della società è rimasto down per 3 settimane), costi aggiuntivi per IT e tecnologie, maggiori chiamate al call center, costi legati all’Incident Response.  Per evitare il churn dei clienti, TalkTalk ha prontamente offerto un upgrade gratuito di vari servizi ai suoi clienti: contenuti TV free, una SIM mobile con free text, dati e chiamate, chiamate fisso e mobile illimitate in UK, “health checkup” gratuito del servizio internet a banda larga[1].

Read More

Il difficile lavoro del Chief Information Security Officer

Il difficile lavoro del Chief Information Security Officer

Il difficile lavoro del Chief Information Security Officer  –  Parte 1

Uno dei tanti aforismi, che riguardano la cybersecurity e le sempre più frequenti violazioni e furti di dati, recita: “oggi non è importante stabilire se la nostra Azienda è sotto attacco: ciò che importa sapere è se ce ne siamo già accorti (ed in che modo ce ne siamo accorti!)”. In queste parole è racchiuso il difficile compito riservato ai Chief Information Security Officer (CISO) che oggi occupano uno dei  posti più scomodi tra quelli occupati dai vari manager: un data breach può costare il licenziamento se si lavora in un’azienda USA!

Read More

Data Breaches e rischi cyber nel settore sanitario

Data Breaches e rischi cyber nel settore sanitario

Lo scenario internazionale delle minacce Cyber è stato caratterizzato negli ultimi anni da una trasformazione importante delle motivazioni che portano agli attacchi. Singoli hacker che operavano in autonomia con vari scopi, dimostrativi o legati ad attivismo sociale e politico, hanno ceduto il campo a vere e proprie organizzazioni criminali, strutturate ed efficienti, il cui scopo è prettamente economico.

Read More

Facciamo il punto sullo SPID e l’Identità Digitale

Facciamo il punto sullo SPID e l’Identità Digitale

Come funzionerà lo SPID – il nuovo Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale divenuto attivo in Italia a partire dal 2014?

Quale sarà il contributo dello SPID al tema della sicurezza in Internet?

Quali nuovi Business Model potranno nascere e come interagirà con altri sistemi Europei, oltre che con Anagrafi, Carta nazionale dei servizi, CRS, ecc.?

Read More