Interviste a esperti

Cyber Insurance e riduzione del rischio cyber nelle PMI italiane

Cyber Insurance e riduzione del rischio cyber nelle PMI italiane

Oggi in molte PMI italiane manca la capacità di comprendere ed affrontare in modo opportuno il rischio cyber. Una risposta può venire dalle nuove coperture assicurative, ma non si tratta di una scelta risolutiva: serve piuttosto un mix di soluzioni, preventive innanzi tutto, oltre che servizi da attivare in caso di emergenza. Data la rilevanza del problema, ne abbiamo parlato con Matteo Cattaneo, Head of Innovation & Corporate Strategy in Reale Group, General Manager di Blue Assistance.

Read More

Cyber Insurance: evoluzioni nel mercato italiano

Cyber Insurance: evoluzioni nel mercato italiano

Quali evoluzioni della Cyber Insurance, ossia delle coperture assicurative per il rischio cyber, si osservano nel mercato italiano ed europeo? Quali sono i fattori che fanno crescere la domanda per l’insurance abbinata alla cybersecurity? Quali invece gli elementi che ancora limitano questo investimento, soprattutto se confrontiamo il nostro mercato rispetto a quello del Nord America?

Read More

Quale sarà l’approccio UE alla software vulnerability disclosure?

Quale sarà l’approccio UE alla software vulnerability disclosure?

Un tema che è sempre di più all’attenzione degli esperti di Cybersecurity è quello della Coordinated Vulnerability Disclosure, ossia della condivisione di informazioni sulle vulnerabilità del software, gestite in modo appropriato. Di cosa si tratta e perché sta diventando una possibile soluzione per tenere sotto controllo la diffusione di malware molto pericoloso e potenzialmente “epidemico”, come hanno dimostrato lo scorso anno gli attacchi WannaCry e NotPetya? Ne abbiamo parlato con Gianluca Varisco, esperto di cybersecurity del Team Digitale del Governo italiano, che di questo argomento parlerà anche al CYBERSECURITY SUMMIT 2018 di The Innovation Group, il prossimo 21 marzo 2018 a Roma.

Read More

Modellazione degli attacchi per contrastare il Cyber Crime

Modellazione degli attacchi per contrastare il Cyber Crime

Nel mondo della Cybersecurity, sempre più spesso si parla della necessità di dotarsi di opportune metriche per la misurazione del fenomeno del cyber crime – un elemento che faciliterebbe molto sia la comunicazione al business e al board di quanto avviene dal punto di vista tecnico, sia più in generale una condivisione coerente di informazioni all’interno di settori o nazioni.

Un esercizio di questo tipo non dovrebbe però essere puramente basato su parametri tecnici, in quanto negli attacchi e negli incidenti informatici, il ruolo del fattore umano ha grande importanza, sia visto dal lato degli attaccanti, sia anche di chi subisce le azioni. Ma quali sono gli indicatori da considerare per una modellazione della cybersecurity che tenga conto appunto di tutti gli aspetti? E questo tipo di attività, ha un’importanza puramente “scientifica”, accademica, o implicazioni pratiche nella vita di tutti i giorni?

Ne abbiamo parlato in questa intervista con Giovanni Vigna, Professor of Computer Science all’Università della California a Santa Barbara, Direttore del centro per la CyberSecurity a UCSB e CTO di Lastline, azienda di protezione anti malware.

Read More

La Cybersecurity nell’era dell’Innovazione Digitale: qual è la sfida da vincere

La Cybersecurity nell’era dell’Innovazione Digitale: qual è la sfida da vincere

Quali sono le sfide della nostra era di Innovazione Digitale molto più rapida e pervasiva rispetto al passato? Come va rivista l’attuale impostazione del Cyber Risk management perché sia realmente efficace ed allineata a quelli che sono i veri bisogni del Business. Ne abbiamo parlato con Marcello Fausti, VP IT Security Engineering & Application Management presso TIM e membro dell’Advisory Board del Programma 2018 sulla Cybersecurity e il Risk Management di The Innovation Group.

TIG. Quali sono dal suo punto di vista le priorità di un Responsabile della Sicurezza ICT di una grande organizzazione, considerando l’evoluzione molto rapida con cui si è sviluppato negli ultimi anni il tema dei rischi cyber?

Marcello Fausti. Credo che per poter arrivare a definire delle priorità di intervento sia necessario approfondire tre aspetti del problema cyber che richiederebbero una maggiore focalizzazione. Il primo tema è quello dei numeri e della dimensione del fenomeno cyber. Il secondo tema riguarda il concetto di rischio e la sua valorizzazione. Il terzo tema, in parte conseguenza dei primi due, riguarda la scelta del migliore approccio da seguire per mettere a punto un piano di intervento sul tema cyber.

Read More

Le sfide della Trasformazione Digitale e il nuovo ruolo del CISO

Le sfide della Trasformazione Digitale e il nuovo ruolo del CISO

Quali sono oggi le principali sfide con cui deve confrontarsi il Responsabile della sicurezza informatica, e come sta evolvendo il suo ruolo, con l’obiettivo di favorire la strategia di digitalizzazione scelta dalla sua azienda? Ne abbiamo parlato con chi vive quotidianamente queste problematiche e che può quindi indicare la direzione giusta da intraprendere, ossia, direttamente con Francesco Di Maio, Head Security Department, ENAV e parte dell’Advisory Board del Programma 2018 sulla Cybersecurity di The Innovation Group.

TIG. Quali sono oggi le problematiche più avvertite dai Chief Information Security Officer?

Read More

L’Agenda del CISO per il 2018

L’Agenda del CISO per il 2018

Le aziende sono sempre più interessate alle opportunità offerte dalle innovazioni Disruptive, dal Cloud, all’Internet of Things, all’intelligenza artificiale. Quale impatto avranno queste sulla Cybersecurity aziendale? Quali diventano le principali problematiche per il CISO e quali sono quindi le priorità da mettere in Agenda per il 2018? Ne abbiamo parlato con Corradino Corradi, Head of ICT Security, Privacy & Fraud Management di Vodafone Italia.

Read More

Cyber threats e vulnerabilità nell’Industria 4.0, tanti problemi che si sommano

Cyber threats e vulnerabilità nell’Industria 4.0, tanti problemi che si sommano

Le vulnerabilità degli ambienti industriali che evolvono in configurazione 4.0, partendo dal classico “Industrial IoT” o SCADA/ICS, sono molteplici. Poiché le architetture sono stratificate, è opportuno adottare un approccio multilivello, che punti a scomporre le problematiche (per capirle meglio) collocandole sul corretto layer di riferimento, e poi a riconsiderarle valutando anche interdipendenze e possibili effetti a catena. La priorità oggi, se vogliamo una reale resilienza delle infrastrutture critiche (ed in generale di Industria 4.0) a livello Paese, è muoversi in fretta, come afferma Raoul Brenna, Responsabile della Practice Information Security & Infrastructures di CEFRIEL- Politecnico di Milano, in questa intervista con TIG, e come spiegherà nel dettaglio durante il Webinar “Cybersecurity e Industria 4.0, Un imperativo: non farsi cogliere impreparati” previsto per il prossimo 14 dicembre 2017.

Read More

Dynamic Cyber Risk Management nella prospettiva ERM nel Gruppo Hera

Dynamic Cyber Risk Management nella prospettiva ERM nel Gruppo Hera

Le priorità di integrazione e omogeneizzazione della gestione dei rischi (Enterprise Risk Management, ERM) si devono confrontare oggi con uno scenario sempre più dinamico e complesso per quanto riguarda la risposta alle minacce cyber. Come rendere quindi il processo di allineamento e integrazione il più possibile dinamico, coerente con una fotografia dello stato di security che è in continua trasformazione? ne abbiamo parlato in questa intervista con Stefano Scoccianti, Enterprise Risk Manager di Gruppo Hera, che ci indica la strada corretta da seguire per ottenere i risultati sostenibili nel tempo.

Read More