Eventi 2017

Data Centric security: come realizzarla nella pratica

Data Centric security: come realizzarla nella pratica

Una crescita esponenziale dei dati trattati nelle aziende; regolamenti che richiedono controlli sempre più attenti in termini di protezione dei dati (primo fra tutti il nuovo regolamento EU GDPR); l’ampio ricorso a risorse storage nel cloud, spesso attuato dai singoli a livello personale, senza “passare dall’IT” (BYOD); una crescita del patrimonio informativo su cui però non si fa abbastanza luce (Shadow IT), con possibili conseguenze negative in termini di mancata compliance. Il livello di esposizione delle aziende a data breaches rilevanti, perdita di know how e reputazione, azioni legali e perdita economica, non è mai stato tanto elevato, come ha dimostrato il recente caso di Equifax.

Read More

Evoluzione del Ransomware e Cyber Crime prevention

Evoluzione del Ransomware e Cyber Crime prevention

I recenti attacchi NotPetya e WannaCry, oltre a finire sulle prime pagine dei giornali, hanno portato a una prima stima dei danni molto alta: saranno oltre 5 miliardi di dollari complessivamente i costi del ransomware nel 2017! Le aziende devono correre ai ripari rapidamente. Ne abbiamo parlato con Stefano Rinaldi, Malware Analyst e Cyber Threat Hunter.

TIG. Dal tuo punto di vista, qual è stata la portata dei recenti attacchi WannaCry e NotPetya?

Read More

Come rendere efficace il training per la Security Awareness

Come rendere efficace il training per la Security Awareness

Le persone rappresentano oggi un tassello critico della strategia complessiva delle organizzazioni per la sicurezza cyber. Così come è importante dotarsi di corrette soluzioni di protezione, è altrettanto importante formare le persone perché siano in grado di individuare un possibile attacco, evitarlo e soprattutto segnalarlo internamente a chi deve prendere immediate misure di contenimento. Oggi il tema della Security Awareness è di grande interesse. Ne abbiamo parlato con Raoul Brenna, Responsabile della Practice Information Security & Infrastructures, CEFRIEL – Politecnico di Milano, che il prossimo 6 Luglio 2017 terrà un Webinar con The Innovation Group su “Phishing simulato e Security Awareness concreta”.

Read More

Octo Telematics, dall’assicurazione su misura alla safety & security

Octo Telematics, dall’assicurazione su misura alla safety & security

Fondata nel 2002 in Italia, Octo Telematics è oggi la più grande ed evoluta società di Insurance Telematics del mondo, in grado di fornire informazioni utili a comprendere i comportamenti dei clienti a oltre 60 partner assicurativi. L’azienda conta 4,9 milioni di utenti connessi e la più grande banca dati globale di dati telematici, con oltre “155 miliardi di miglia” di dati di guida raccolti e oltre 397.000 incidenti ed eventi assicurativi analizzati. “Abbiamo inventato l’industria della telematica per le assicurazioni – commenta Marco Forneris, Senior Advisor di Octo Telematics -. Forniamo valutazioni di rischio, analizzando i comportamenti di guida e i relativi inconvenienti. In questo modo gli assicuratori possono stabilire un prezzo più corretto, e riescono anche a ridurlo. Inoltre già oggi siamo in grado di connettere molti altri dispositivi, dai droni, alle smart houses, ai macchinari in ambito agricolo“.

Read More

Il nodo di seta: un cyber thriller molto attuale

Il nodo di seta: un cyber thriller molto attuale

Alba del nuovo millennio: Internet scoppia come una bolla planetaria, si avvertono i primi scricchiolii della crisi economica e serpeggia la paura del terrorismo internazionale: il romanzo “Il nodo di seta”, che ha come sfondo la grande finanza e i suoi misteriosi santuari, narra di un’indagine che fa ampio ricorso alle “armi non convenzionali” del cyber espionage.

Read More

Highlights Cybersecurity Summit – 5 Aprile 2017, Roma

Highlights Cybersecurity Summit – 5 Aprile 2017, Roma

Il Cybersecurity Summit 2017, che si è tenuto lo scorso 5 Aprile a Roma, è stato l’occasione per fare il punto sui rischi maggiori legati oggi alle vulnerabilità dei sistemi e all’evoluzione delle minacce cyber. Come ha detto Steven Wilson, capo dell’European Cybercrime Centre (EC3) di Europol, nel Keynote Speech di apertura dedicato ad analizzare la situazione relativa al Cyber Crime in Europa,  un punto critico delle attuali attività di contrasto sta nella possibilità di attribuire un attacco identificando correttamente chi lo svolge.

Read More